Spugna di Konjac

La spugna di Konjac ha molteplici effetti benefici, e può essere utilizzata per esfoliare e lavare viso e corpo !

8,50 

Disponibile

La spugna di Konjac serve ad esfoliare il viso in modo delicato e a donare luminosità alla pelle. Aiuta a lenire gli sfoghi dell’acne con la pulizia quotidiana dei pori. Si può utilizzare per lavare i bimbi!

Si utilizza semplicemente con l’acqua: una volta inumidita si gonfia e diventa morbida.
Massaggia dolcemente la pelle per un profondo effetto esfoliante e rilassante, poi sciacquala con acqua corrente per rimuovere le impurità e lasciala asciugare. Si asciuga e si indurisce all’aria aperta, al prossimo utilizzo sarà sufficiente bagnarla di nuovo!

Puoi anche utilizzarla per applicare i prodotti di bellezza abituali. Per non rovinare la spugna sarà sufficiente alla fine risciacquarla abbondantemente sotto l’acqua.

Peso della spugna: 30 gr circa
Diametro della spugna secca: 5 cm circa
Diametro della spugna bagnata: 8 cm circa

Sostituisce

Sostituisce prodotti esfolianti contenenti microplastiche

Materiale

Polvere di radice di konjac e acqua

Packaging

Scatolina di cartoncino compostabile con inchiostri vegetali

Valori

Riutilizzabile, naturale, compostabile, zero waste, vegana.

Azienda: Lamazuna è un’azienda francese che realizza prodotti zero waste per la cura della persona e che nasce con l’intento di aiutare le persone a ridurre i propri rifiuti nel quotidiano.

F.A.Q.

Come conservo la spugna di konjac?
Lasciala seccare liberamente all’aria tra gli utilizzi. Si può appendere la spugna grazie al suo filo di cotone per lasciarla respirare.
Ciascuna spugna ha una durata di vita di circa tre mesi, poi inizia a sbriciolarsi. Puoi gettarla nel compost!

Dove viene fabbricata la spugna?
Questa spugna di konjac proviene da una cooperativa situata nella regione di Hubei, nel nord della Cina. Questa regione montuosa possiede un clima caldo-umido, adatto alla coltivazione di konjac.
E’stata visitata e scelta dai produttori per la qualità delle sue strutture e l’igiene impeccabile. L’attività principale di questa fabbrica non è quello di produrre spugne ma la polvere di konjac come sostituto alla gelatina nella cucina vegana.
Per il trasporto, le spugne arrivano in barca. Le emissioni di carbonio da questo viaggio sono così minime e in gran parte ricompensate dalla foresta che Lamazuna (l’azienda produttrice) ha piantato in Perù nel 2013.

1 recensione per Spugna di Konjac

  1. Celeste

    Mi è stata regalata per il compleanno da una mia amica ma la usavo già da tempo. Perfetta per una pulizia del viso assieme a saponette, dopo un po’ di tempo la si può sostituire e coniare ad usarla per le ascelle e dopo ancora per pulire superfici del bagno ad esempio. Solo dopo averla sfruttata per bene può essere gettata nell’umido! Davvero utile e comoda!

Aggiungi una recensione

Ti potrebbe interessare…